Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti
Pronto in: 30 minuti

E’ già passato molto tempo da quando ho deciso di improntare la mia alimentazione ad uno stile alimentare sano e cruelty free e non è raro che per lavoro o per piacere spesso mi trovo a mangiare fuori casa con amici e parenti che non adottano il mio stesso stile di alimentazione, per cui spesso, anzi direi la maggior parte delle volte, mi ritrovo in ristoranti e localini “per onnivori” e devo dire che, rispetto qualche anno fa (aggiungo per fortuna) non è più tanto complicato trovare nel menu piatti vegani e addirittura parti del menu interamente dedicati ai vegani. L’altro giorno mi ritrovavo in un ristorantino a Milano e ho ordinato un veggie burger di carote con arachidi tritate che mi incuriosiva molto. Beh che dire…OH MAMMA, CHE BONTÀ 😋. Non ho intenzione di aprire un dibattito sul tema “veg è meglio”, perché veg è semplicemente “diverso”. E diverso non vuol dire – come pensano in tanti ancora – triste, insipido, poco saporito o dietetico. Anzi…

Per crederci, vi invito a provare questi burger che ho subito riproposto a casa (come spesso capita per la gioia di mio marito!😜) e non so come dirvelo, ma sono davvero strepitosi! E non sono solo roba per vegetariani. NO.
I burger vegani di carote e arachidi sono un piatto unico con un sapore ricco e speciale. Le arachidi infatti gli donano un gusto che non farete fatica ad apprezzare.

Questi burger vegetali sono molto semplici, la loro preparazione è piuttosto veloce, sono buonissimi con la maionese vegana (leggi qui la ricetta) o anche come farcitura di panini o tortillas, ideali sia per pranzo sia per cena, magari accompagnati ad una verdurina o una fresca insalata.

Ma vi dirò di più. Sono anche un ottimo sistema per far ingurgitare ai vostri figli della verdura, della frutta secca e dei legumi. Non la solita insalata, ma un burger di verdura colorato… Incredibile ma vero.
Eccovi la ricetta:

Ingredienti per 2 persone:

  • 5 carote medie
  • 1/2 cipolla rossa
  • 80 gr. di arachidi senza sale
  • farina di ceci q.b.
  • sale e pepe
  • olio extravergine d’oliva

Procedimento

1Mondate le carote e tritatele con l’aiuto di un robot da cucina o di una grattugia dai fori larghi. Tritate la cipolla e fatela soffriggere in una padella antiaderente con un filo di olio extravergine d’oliva. Appena la cipolla avrà preso colore aggiungete le carote grattugiate. Cuocete sino a quando le carote saranno tenere (se necessario aggiungete poca acqua durante la cottura per ammorbidirli e non bruciarli).

 

2Frullate le arachidi e aggiungetele al composto di carote, mescolate il tutto e aggiungete la farina di ceci per amalgamare bene tutti gli ingredienti e rendere il composto più compatto e modellabile con le mani. Aggiustate di sale e pepe.

 

3Con l’aiuto di un coppapasta formate dei burger che adagerete su una leccarda foderata di carta forno. Infornate a 180°C per 15-20 minuti.

 

4 Servite i vostri burger con un contorno di verdure o di insalata oppure come farcitura di un panino. Buon appetito! 😋.

 

 

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Cliccate QUI 

 

 

 

RISPONDI

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui