Tofu alla scapece

Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 10 minuti
Pronto in: 25 minuti

La scapece è un particolare condimento fatto da olio, aceto, aglio e menta fresca che conferisce un sapore divino a verdure o pesce.

La preparazione a scapece è molto simile a quella “al carpione” (molto utilizzata in Piemonte) e “al saor” (quest’ultima tipica del Veneto); tutte queste preparazioni, originariamente nacquero per meglio conservare gli alimenti e poi divennero ricette tipiche e tradizionali.

Dalla tradizione all’innovazione il passo è breve ed è così che nasce il tofu alla scapece, ottimo da servire come antipasto insieme a crostini di pane o come piatto unico per un pranzo veloce e leggero o come guarnizione per un sandwich!

Ingredienti per 4 persone:

  • 5 grossi spicchi d’aglio
  • 1 cipolla rossa
  • 200 gr. di tofu
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 grosso pomodoro
  • 50 ml di aceto balsamico bianco
  • 1 mazzetto di prezzemolo riccio
  • peperoncino
  • sale

Procedimento

1Affettate sottilmente aglio e cipolla e tagliate il tofu a dadini. In una casseruola versate l’olio e portate a fuoco vivace. Farvi appassire la cipolla per qualche minuto, poi aggiungete l’aglio e il tofu. Cuocete per 5 minuti mescolando di tanto in tanto.

 

2Aggiungete il pomodoro tagliato a dadi e l’aceto. Salate e pepate. Insaporite con qualche pizzico di peperoncino a gusto e lasciate cuocere per alcuni minuti. Tritate finemente il prezzemolo e aggiungerlo al composto.

 

3Versate l’insieme in una scodella o in un contenitore a chiusura ermetica. Consumate freddo o caldo. Si conserva in frigorifero per 48 ore. Buon appetito!😋

 

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Cliccate QUI 

 

 

 

[amazon_link asins=’B008PB36RA,B007CCQ738,B00E4JEGG2,B015DR863C’ template=’ProductCarousel’ store=’iove-21′ marketplace=’IT’ link_id=’6f4549a2-9727-11e7-b721-cf22ef099304′]

(Visited 4 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *