Strudel di verza vegan

Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 40 minuti
Pronto in: 70 minuti

Lo strudel salato di verza è un delizioso piatto altoatesino e un’idea deliziosa per le feste!! Nulla di più goloso e sano, nulla di più veloce e di sicura riuscita. Una preparazione rustica di grande gusto adatta ad aprire qualsiasi tipo di pranzo o cena. Per sua composizione, ovviamente, si presta anche al pranzo fuori casa, come quello in ufficio, dove può essere gustato appena riscaldato, per recuperare la sua iniziale fragranza.

Lo strudel di verza  si realizza molto facilmente. Per motivi di praticità potrete ricorrere ad una base di pasta sfoglia vegan, altrimenti optate per l’impasto facile e veloce che vi propongo ideale per strudel. Pronti a mettervi all’opera?

Ecco la ricetta:

Ingredienti per 2-4 persone:

Per la sfoglia

  • 200 gr. di farina di farro
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 4 cucchiai di olio d’oliva
  • 4 cucchiai d’acqua
  • cumino

Per il ripieno

  • 1 piccola verza
  • una presa di cumino
  • 40 gr. di uva passa
  • 40 gr. di pinoli
  • sale e pepe

Procedimento

1In un’insalatiera mescolate la farina e il sale e due pizzichi di cumino in polvere, poi aggiungete l’olio d’oliva e mescolate con una forchetta. Aggiungete infine l’acqua e miscelate bene fino a formare un impasto omogeneo. Coprite e tenete in frigorifero per 30 minuti.

 
2Nel frattempo togliete le prime quattro o cinque foglie esterne della verza e asportate con un coltello la parte dura centrale. Appassirle brevemente in acqua bollente.

 

3Tagliate la restante verza in sottili listarelle e stufate in poca acqua con il sale e il cumino. Insaporite con sale e pepe. A parte mettete in ammollo per una decina di minuti l’uva passa.

 

4Estraete dal frigorifero l’impasto e lavoratelo con il mattarello formando un sottile strato su carta da forno. Disporvi sopra le foglie di verza appassite e ben scolate e asciugate. Su queste adagiate il resto della verza mischiata con l’uva passa e i pinoli. Arrotolate la pasta facendone uno strudel e disporlo su una placca da forno. Spennellate con un pò di latte di soia e cuocete in forno già caldo a 200 °C per 40 minuti. Con questo impasto si possono fare anche due strudel più piccoli, da servire tagliati sottili. Buon appetito!

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Cliccate QUI 

(Visited 94 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *