Spaghetti con crema di asparagi e mandorle vegan

Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 15 minuti
Pronto in: 30 minuti

Ebbene sì, ci siamo, non voglio parlare tanto ma sembrerebbe che l’inverno abbia finalmente chiuso i battenti e che, nonostante in alcune occasioni il tempo sia ancora un pò pazzerello la primavera sia arrivata….per me la primavera è segnalata da tre cose: ora legale, stordimento generale, mandorli in fiore e… asparagi ad un prezzo decente!
E allora via di ricette a base di asparagi! Io li amo particolarmente: bianchi, violetti o verdi è indubbio che gli asparagi siano i re incontrastati della tavola primaverile! Differenze cromatiche a parte, le loro proprietà nutrizionali sono indiscusse e spesso poco conosciute. Sono ortaggi davvero poco calorici essendo formati per il 90% da acqua, ma contengono invece molta fibra, vitamina C, carotenoidi, vitamina B e sali minerali, tra i quali calcio, fosforo e potassio.
Gli asparagi sono inoltre molto depurativi e diuretici, vale quindi la pena di approfittarne per aiutare a eliminare il ristagno di liquidi nei tessuti e quindi ridurre la cellulite in vista dell’estate 🙂
Ho osato preparando una crema e abbinandoci le mandorle. Il risultato è ottimo e ha avuto un successone in famiglia! A voi la ricetta, interessante se avete poco tempo e volete stupire portando a tavola un piatto diverso dal solito.
Non vi resta che provare:

Ingredienti per 2 persone:

  • 180 gr. di spaghetti chitarra integrali
  • 1 mazzo di asparagi
  • olio extravergine d’oliva
  • scorza di 1/2 limone
  • 1/2 spicchio d’aglio piccolo
  • 50 gr. di mandorle non pelate
  • 1 mazzetti di aneto o 1 cucchiaio da te di aneto in polvere
  • pepe q.b.

Procedimento

1Tostate leggermente le mandorle per una decina di minuti. Mescolate 3 cucchiai di olio con la buccia grattugiata del limone e intiepidirlo per un paio di minuti per far sprigionare gli aromi e lasciarlo raffreddare.

2Nel frattempo pulite gli asparagi ed eliminate la parte più dura. Sbollentate per pochi minuti in acqua leggermente salata mantenendoli molto croccanti (servono 2-3 minuti a seconda delle dimensioni degli asparagi). Tagliate le punte e tenetele da parte.

3Riunite in un mixer i gambi degli asparagi con le mandorle, l’aglio privato dell’anima, l’aneto e tritate bene il tutto; aggiungete quindi l’olio al limone. Aggiungete altro olio sufficiente per ottenere una consistenza abbastanza fluida. Insaporite con pepe appena macinato e sale.

4Nella stessa acqua dove avete sbollentato gli asparagi cuocere la pasta e, una volta cotta, scolarla e condite con la crema di asparagi e mandorle (se necessario aggiungete un pò di acqua di cottura) e decorando con le punte degli asparagi tenute da parte. Servite calda e…buona primavera 🙂

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Cliccate QUI 

(Visited 312 times, 3 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *