Riso venere con piselli e pinoli tostati

Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 30 minuti
Pronto in: 40 minuti

Ieri sera arrivo a casa dopo lavoro convintissima di fare una pietanza che avevo programmato già da una settimana, ero convinta di avere tutti gli ingredienti necessari ma mi sbagliavo!!!

Beh con un pò di inventiva metto insieme degli ingredienti che avevo in frigo ed è venuto fuori un piatto davvero delizioso! Ho ricevuto anche l’approvazione di mio marito (che è il mio critico principale…non si lascia sfuggire nulla ;)) per il suo gusto dolce e cremoso che contrasta con la croccantezza e il gusto deciso dei pinoli.

Essendo molto scenografico tra l’altro si presta molto ad essere preparato per una cena elegante o per un’occasione speciale…

Bastano pochi ingredienti e pochissimo tempo, eccovi la ricetta:

Ingredienti per 2 porzioni:

  • 260 gr. di piselli
  • 1 porro piccolo (o 1 cipolla bianca)
  • 1/2 dado vegetale bio
  • una manciata di pinoli (40 gr. circa)
  • 170 gr. di riso venere
  • sale e pepe
  • olio extravergine d’oliva

Procedimento

  1. Pulite il porro e tagliatelo in 4 spicchi e poi a fettine sottili. Versate in una padella capiente un filo d’olio extravergine d’oliva e il porro e fatelo soffriggere leggermente stando attenti a non farlo bruciare (potete aggiungere dell’acqua).
  2. Quando il porro si sarà ammorbidito versarvi i piselli, aggiungere mezzo dado vegetale bio sminuzzato e allungare con un pò di acqua a filo. Chiudere il coperchio e fare cucinare a fuoco basso per circa 10 minuti. Se necessario aggiungere un pò d’acqua per evitare che i piselli si brucino.
  3. In una pentola fate bollire dell’acqua e, non appena bolle salarla e versarvi il riso venere, la cui cottura richiederà circa 20 minuti (assaggiate comunque prima di scolarlo!).
  4. Nel frattempo prendete 3/4 dei piselli cotti e ridurli in crema con un minipimer e lasciate i piselli interi da parte.
  5. In un padellino scottate i pinoli saltandoli di tanto in tanto per non bruciarli.
  6. Non appena il riso sarà cotto, scolatelo e mescolate con i piselli interi che avevate messo da parte.
  7. Adesso componiamo il piatto: create un letto di crema di piselli su un piatto piano, poi adagiarvi in centro il riso con piselli e servite con una spolverata di pinoli croccanti. Una delizia! Provate e fatemi sapere se vi è piaciuto 🙂

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Cliccate QUI 

(Visited 44 times, 2 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *