Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 50 minuti
Pronto in: 1 ora

Il risotto è uno dei miei piatti preferiti: mi ricorda la cucina di mamma, perché lo cucinava spesso, soprattutto la domenica o per una cena leggera e soddisfacente. Faccio spesso il risotto, anche perché spesso lo preferisco alla pasta e cerco di variare a seconda della stagionalità della verdura: uso la zucca, i funghi porcini, il radicchio, i carciofi, cambiando gusto il più possibile.

Questo sperimentato è un piatto dal sapore lievemente amarognolo dato dal radicchio rosso ben contrastato dal dolce della cipolla e dalla croccantezza delle nocciole tostate. Questa associazione di ingredienti, a mio parere, si sposa alla perfezione! 😍😋

Inoltre, preparare un risotto cremoso e gustoso senza l’utilizzo di burro e formaggio è possibile! Come? Con qualche piccolo trucco e i giusti ingredienti.😀 Il riso integrale al radicchio e nocciole è semplicissimo, light e adatto a tutti perché con pochissimi grassi, vegan e senza lattosio. Il gusto intenso ed amaro del radicchio di Treviso, e del radicchio in generale, si sposa perfettamente con il sapore deciso del riso integrale e la dolcezza della cipolla. Questo matrimonio felice può persino migliorare se accompagnato con delle nocciole tostate (meglio ancora se del Piemonte) o con dei più comuni gherigli di noci! 😋

Ingredienti per 2 persone:

  • 180 gr. di riso integrale
  • 500 ml di brodo vegetale
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 piccolo cespo di radicchio rosso
  • 1 piccola cipolla dorata
  • 10-12 nocciole intere
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Procedimento

1Iniziate pulendo e tritando la cipolla e fatela soffriggere in poco olio extravergine d’oliva e acqua finchè non si ammorbidisce e si imbiondisce. Nel frattempo sciacquate il riso integrale sotto il getto dell’acqua corrente per eliminare ogni traccia di impurità (polveri, pagliuzza, scarti). Aggiungete quindi il riso al soffritto e fatelo leggermente tostare per un minuto versando il vino bianco avendo poi cura di farlo evaporare quasi completamente.

 

2Nel frattempo lavate il radicchio e tagliatelo a metà e poi a striscioline. In seguito aggiungetelo al riso, lasciandone eventualmente un pugnetto da parte che utilizzerete più avanti quasi a fine cottura; versate quindi il brodo vegetale bollente, precedentemente preparato, fino a quasi coprire completamente il riso.

 

3Abbassate la fiamma e coprite con un coperchio rimestando delicatamente ogni tanto con un cucchiaio di legno ed aggiungendo, se necessario, altro brodo per non fare asciugare troppo. Per la cottura del riso integrale di solito si impiegano circa 45-50 minuti a seconda della qualità e dei gusti. Quando mancano circa 5 minuti alla cottura aggiungete il radicchio che avevate messo da parte per avere un sentore di verdura croccante e portate a termine la cottura. Nel frattempo tritate grossolanamente le nocciole e tostatela per un paio di minuti in padella. Aggiustate di sale e pepe, lasciate riposare in pentola per 5 minuti e servite con una spolverata di nocciole tostate. Buon appetito!😋

 

 

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Cliccate QUI 

 

 

 

RISPONDI

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui