Red Thai Curry di pere e patate dolci

Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 40 minuti
Pronto in: 55 minuti

La Thailandia è una terra che mi è entrata nel cuore, inutile dirlo…ci tornerei anche domani se potessi, è un popolo magnifico, spirituale e profondo. Ogni Italiano, e in genere i popoli occidentali, dovrebbero fare un corso di stile di vita thai obbligatorio a inizio anno per affrontare al meglio la vita quotidiana.
Parlando di cibo poi la cucina thai è ricca di piatti sani, leggeri e gustosi, di profumi inebrianti e aromi intensi 😍
Mi diverto a preparare i piatti thailandesi a casa o per le cene con amici per diffondere a chi non la conosce ancora la cucina thai. Una di queste volte ho preparato il red thai curry. Preparare un curry thailandese autentico non è semplice, poiché molti degli ingredienti che servirebbero per realizzarlo sono di difficile reperibilità in molte parti di Italia, come lo zucchero di palma o il lemon grass, e come ogni piatto tradizionale, di qualsiasi Paese, ha le sue versioni che cambiano da regione a regione; però si può provare a rifarlo e proporlo in una versione molto simile all’originale usando degli ingredienti sostitutivi, che però aiutano a dare un gusto molto simile all’originale. Il curry rosso thailandese ha una consistenza quasi cremosa e solitamente si serve in scodelle monoporzione accompagnato da un po’ di riso cotto al vapore. In questa ricetta che vi propongo ho aggiunto anche pezzetti di pera che rendono il tutto ancora più dolce e unico.
Beh…che dire…nell’attesa di ritornare in Thailandia mi pappo questo meraviglioso piatto 🤙😉

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 pere
  • 2 patate dolci
  • 1 carota
  • 1 cipolla rossa
  • 2 carote
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato
  • 2-3 cucchiai di pasta di spezie per red thai curry (oppure utilizzate curry in polvere)
  • 1 mazzetto di coriandolo
  • brodo vegetale
  • aceto di riso
  • 1 lime
  • salsa di soia
  • 2,5 dl di latte di cocco
  • olio di semi di girasole
  • sale

Ingredienti per il riso:

  • 300 gr. di riso basmati o thai
  • 1 cipolla dorata
  • brodo vegetale
  • olio di semi di girasole
  • 1 mazzetto di coriandolo
  • sale

Per decorare:

  • 30 gr. di anacardi tostate
  • bacche di anice stellato

Procedimento

1Per il pilaf, sciacquate il riso sotto l’acqua fredda corrente. Rosolate la cipolla tritata con un filo d’olio in una casseruola che possa andare in forno, unite il riso, tostatelo per 1-2 minuti, bagnate con 6 dl di brodo vegetale caldo, coprite e cuocete in forno già caldo a 180°C per 16-18 minuti. Sfornate, aggiungete 1 cucchiaio di foglie di coriandolo tritate, regolate di sale e tenete in caldo.

 

2Intanto rosolate la cipolla rossa tritata con lo spicchio d’aglio e 3 cucchiai d’olio per 2 minuti, unite le carote pulite e tagliate a tocchetti e le patate dolci a dadini, la pasta di red thai curry, 2 cucchiai di aceto di riso e 2 di salsa di soia, versate 3 dl di brodo vegetale, quindi proseguite la cottura a fiamma media per 10 minuti. Aggiungete i peperoni puliti e tagliati a striscioline, le pere sbucciate e ridotte a pezzetti e lo zenzero, fate insaporire poi versate il latte di cocco, unite la scorza grattugiata e il succo di lime e proseguite la cottura per 7-8 minuti finchè il fondo si addenserà; regolate di sale.

 

3Disponete il riso pilaf caldo al centro di un piatto da portata, aggiungete intorno il curry di verdure, distribuite gli anacardi tostati e decorate con fettine di cipolla cruda, foglie di coriandolo e bacche di anice stellato. Buon appetito!🤗

 

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Cliccate QUI 

 

[amazon_link asins=’B01NAJI0O3,B01M24R0W6,B01NH016XX,B01ELWLI2Q,B01JJ004GG,B01N9D1LLG’ template=’ProductCarousel’ store=’iove-21′ marketplace=’IT’ link_id=’0c5d63ca-59bc-11e7-bdfb-4dd99aa6bf17′]

 

(Visited 56 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *