Quiche porri e ricotta vegan

Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 40 minuti
Pronto in: 50 minuti

La quiche di porri e ricotta vegan è una gustosa torta salata realizzata con una base di pasta sfoglia e farcita con un ripieno di ricotta di soia e porri. Colorata e facile da realizzare, questa quiche è un piatto unico perfetto per una gita fuori porta, per uno spuntino veloce o una cena informale! Questa torta salata è molto gustosa e la sua realizzazione non richiede né grande sforzo, né l’utilizzo di troppi ingredienti, anzi… Vi basterà un rotolo di pasta sfoglia già pronta (oppure potete farla voi se ne avete voglia – per la ricetta clicca qui), un porro, della ricotta e qualche spezia et voilà il gioco è fatto! Una bontà da leccarsi i baffi!😋 Un salva cena dell’ultimo minuto davvero eccezionale! Qualche settimana fa ho preparato questa torta salata per una cena con gli amici e ha avuto un successone! Vabbè, autocelebrazioni a parte 😏, vi consiglio di provarla e poi fatemi sapere come la trovate!

Eccovi la ricetta passo dopo passo! 😋

Ingredienti per 4-6 persone:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 200 gr. di ricotta vegan
  • 4 cucchiai di lievito alimentare (facoltativo)
  • olio extravergine d’oliva
  • 2 porri medi o 1 grosso
  • sale e pepe

Procedimento

1Eliminate le estremità del porro e la guaina esterna. Tagliatelo a fettine sottili e fatelo rosolare in una padella con un filo d’olio e 1-2 cucchiai di acqua per qualche minuto fino a quando il porro si sarà ammorbidito. Per evitare che bruci aggiungete se necessario ancora un pò d’acqua. Quindi spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

 

2Mettete la ricotta in una ciotola e schiacciatela con una forchetta per ammorbidirla. Unite il porro, il lievito alimentare, il sale e il pepe e amalgamate tutti gli ingredienti.

 

3Fodera uno stampo a cerniera con carta da forno e stendetevi la pasta sfoglia, bucherellatela con i rebbi di una forchetta, copritela con il composto di porro, e ricotta e livellatela con il dorso di un cucchiaio.

 

4Mettete la torta salata in forno già caldo a 180°C e cuocete per circa 30-40 minuti. Quindi lasciatela intiepidire, sformatela e servitela a fette o, per un buffet o per un aperitivo informale, a cubetti o a strisce . Buon appetito!

 

 

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Cliccate QUI 

 

 

 

[amazon_link asins=’B00FQ7M8KC,B00CAVYQO8,B007XS5AAM,B0040KO9T4,B075F95T69′ template=’ProductCarousel’ store=’iove-21′ marketplace=’IT’ link_id=’a22d246b-fa04-11e7-9a49-638a440dbdd7′] –

(Visited 12 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *