Pad Thai Vegan

Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti
Pronto in: 40 minuti

Il Pad Thai è uno dei più conosciuti piatti della cucina thailandese ed è una vera e propria esplosione di sapori e profumi asiatici.
L’ho assaggiato per la prima volta durante il mio viaggio di nozze in Thailandia ed è subito entrato nel mio cuore *_*

In Thailandia lo si trovava praticamente ovunque, sia nei ristorantini più ricercati che nelle tipiche bancarelle per strada. Per fortuna anche in Italia ultimamente si cominciano a vedere diversi ristoranti thai che lo propongono ma se volete voi stessi cimentarvi in qualcosa di diverso e insolito, la sua preparazione è semplice e richiede ingredienti piuttosto facili da reperire.
Io lo preparo spesso a casa mia e piace molto per il suo sapore dolciastro e speziato e devo dire che in questa versione che ho cucinato (ovviamente 100% veg) l’ho trovato buono e più leggero rispetto a quello che viene servito nei ristoranti Thai.

Ingredienti per 2 persone:

  • 125 gr. di spaghetti o vermicelli di riso
  • 2 cucchiai di olio di semi
  • 4 spicchi di aglio tritato
  • 1 scalogno tagliato a fettine
  • 1 cucchiaino di zenzero tritato
  • 1/2 peperoncino rosso fresco o essiccato
  • 125 gr. di tofu compatto
  • 100 gr. di germogli di soia

Per la salsa:

  • 80 ml di brodo vegetale
  • 2 cucchiai di tamarindo
  • 2 cucchiai di succo di limone verde
  • 2 cucchiai di zucchero di canna integrale
  • 1 cucchiaio di burro di arachidi
  • 1 cucchiaino di peperoncino

Per la guarnizione:

  • 1 limone verde
  • 1 mazzetto di coriandolo fresco
  • una manciata di anacardi o arachidi

Procedimento

1In un’insalatiera coprite gli spaghetti di riso con acqua bollente. Dopo 5 minuti scolate. Preparate la salsa mescolando tutti gli ingredienti con una forchetta in una scodella.

 

2Scaldate l’olio in un wok o in un tegame a bordi alti, poi rosolarvi per qualche minuto a fuoco vivace scalogno, aglio, zenzero e peperoncino finemente tagliuzzato. Aggiungete il tofu sbriciolato e cuocete per qualche minuto mescolando bene per dorare uniformemente. Aggiungete gli spaghetti di riso e la salsa, mescolando delicatamente per non rompere la pasta, poi 2/3 dei germogli di soia e mescolate.

 

3Suddividete tra due piatti o scodelle, quindi guarnite con spicchi di limone verde, coriandolo tritato e germogli di soia. Sbriciolate le arachidi e cospargerle sui piatti. Servite immediatamente e lasciatevi trasportate in oriente…. 😉

 

 

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Cliccate QUI 


[amazon_link asins=’B007WBXNI6,B0084MT9SK,B004ASNGJ0′ template=’ProductCarousel’ store=’iove-21′ marketplace=’IT’ link_id=’219cf94a-0fcc-11e7-9230-1babdc472df7′][amazon_link asins=’B00008K5XU,B06WGRSFXY,B018U1NIFE’ template=’ProductCarousel’ store=’iove-21′ marketplace=’IT’ link_id=’2f817e7b-0fcc-11e7-84a4-21091b786e3a’]

(Visited 114 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *