Orecchiette con macco di piselli spezzati

Tempo di preparazione: 1 ora + 12 ore di ammollo
Tempo di cottura: 1 ore
Pronto in: 1 ora + tempo di ammollo

Il macco (o “maccu”) è una preparazione tipica siciliana e di solito si fa di fave, o, quanto meno il macco di fave è il più conosciuto. Ma altrettanto buono è quello di piselli.

Il macco è in pratica una crema della tradizione sicula povera e contadina ma molto nutriente, preparata con legumi secchi, al quale si aggiungono di solito delle verdure, come le bietole e, per renderlo un pasto unico, la pasta.
Il macco è pronto solo quando i piselli saranno ridotti completamente in poltiglia. Importantissimo per l’ottima riuscita è non aggiungere sale durante la cottura per evitare che i legumi si induriscano. Quindi salate solo alla fine!

Il macco di piselli secchi è una valida alternativa alla classica zuppa di legumi. E’ una minestra gustosa e sostanziosa ma composta di pochi e semplici ingredienti, un piatto da gustare fumante durante una fredda serata invernale.

Se volete, potete gustare la zuppa pura e semplice ma se volete renderla ancora più ricca aggiungete 10 minuti prima di fine cottura della pasta corta o del riso, come ho fatto io, oppure accompagnatela con fette di pane abbrustolito.

Eccovi allora la ricetta! 😋

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr. di orecchiette integrali
  • 250 gr. di piselli spezzati
  • 750 gr. di brodo vegetale
  • 1/2 cipolla
  • 1 carota
  • 1/2 costa di sedano
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Procedimento

1Iniziate mettendo a mollo i piselli spezzati in abbondante acqua fredda e lasciateli per almeno 3 ore. Tritate finemente la carota, il sedano e la cipolla e metteteli a soffriggere con nell’olio extravergine di oliva in un tegame capiente (meglio se di coccio). Fateli rosolare per circa 10 minuti.

 

2Sciacquate bene i piselli sotto l’acqua corrente fredda e aggiungeteli nel tegame, mescolate per insaporirli e poi coprite i piselli con il brodo vegetale caldo. Coprite la zuppa e portatela a cottura a fuoco basso (dovrà sobollire leggermente) fino a che i piselli saranno ben teneri e inizieranno a disfarsi, ci vorranno circa 60 minuti.

 

3A questo punto potete gustare la vostra zuppa pura e semplice oppure, se volete, per ottenere un piatto più sostanzioso, potete aggiungere alla zuppa le orecchiette integrali (oppure ditaloni, spaghetti spezzati etc.) o del riso!. Buon appetito!😋

 

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Cliccate QUI 

 

 

 

[amazon_link asins=’B007KIVDLK,B00B0WA2XW,B00EQB0ZUE,B00MB8MS68,B0050IH95G’ template=’ProductCarousel’ store=’iove-21′ marketplace=’IT’ link_id=’342c2a54-a14e-11e7-bcc0-e97ce41335be’]

(Visited 318 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *