Miglio risottato alle verdure

Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti
Pronto in: 35 minuti

Il miglio è un cereale poco usato nelle nostre cucine ma ritengo che debba entrare a far parte della nostra alimentazione quotidiana in quanto ha un elevato valore dietetico per il suo tenore di proteine, sali minerali e fibre. Ha diverse proprietà benefiche, contiene proteine di alto valore e facilmente assimilabili, con un buon apporto di carboidrati. E’ un ingrediente super per un pasto ben bilanciato. Non ci sono motivi per non provarlo, magari in sostituzione ad altri cereali, e cotto come un risotto. Il miglio inoltre non contiene glutine ed è quindi adatto ai celiaci 😉.

Conditelo con verdure fresche di stagione, che lascerete cuocere poco, in modo da non disperdere nell’acqua le buone proprietà.

Questa ricetta è una buona alternativa ad un risotto, più veloce nella cottura e dal sapore ottimo, è utile per il suo apporto di buone sostanze nutritive e quindi per un pasto sano e bilanciato.

E allora su, non impigriamoci, integriamo, una volta tanto, anche quegli ingredienti che siamo meno abituati ad utilizzare in cucina, dopo tutto, non è nulla di strano, si usa da millenni… Direi che è un pò come il farro, fino ad una decina anni fa non era così comune sulle tavole eppure ora lo troviamo anche al bar, tra gli aperitivi!

Ecco a voi la ricetta 🙂

Ingredienti per 4 persone:

  • 280 gr. di miglio
  • 2 zucchine
  • 2 carote
  • 1 costa di sedano
  • 1 cipolla
  • 1 foglia di alga Kombu
  • 200 gr. di fagiolini
  • 1 patata
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaino di gomasio
  • pepe q.b.

Procedimento

1Iniziate preparando tutte le verdure: lavate le zucchine e tagliatele a cubetti, mondate le carote e tagliatele a rondelle, tritate il sedano e la cipolla e, infine, lavate e mondate i fagiolini e tagliateli a pezzetti.

 

2In una pentola capiente mettete tutte le verdure tagliate, il miglio sciacquato sotto acqua corrente, una foglia di alga Kombu e versatevi il doppio dell’acqua. Cuocete a fuoco lento per il tempo di cottura del miglio secondo quanto indicato sulla confezione (l’acqua deve essere del tutto assorbita), mescolando di tanto in tanto.

 

3A fine cottura, aggiungete l’olio extravergine d’oliva, il gomasio (o il sale) e il pepe a vostro piacere in base ai vostri gusti.

 

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Cliccate QUI 

 

 

 

[amazon_link asins=’B01EI1RM6G,B01FFWYI28,B011LY3S7U,B01N5AY5IJ,B018M5QQRU’ template=’ProductCarousel’ store=’iove-21′ marketplace=’IT’ link_id=’502423ef-c864-11e7-a204-91dafcd39bf6′]

(Visited 28 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *