Melanzane e pomodorini in pasta fillo

Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 1 ora
Pronto in: 1 ore e 30 minuti

Adoro la pasta fillo, stimola la mia fantasia, non ha un sapore invadente anzi esalta ciò che accompagna ed è leggera perché il condimento lo puoi decidere tu!

Questo sformato di pasta fillo è una “ricetta di casa mia“, uno di quegli esperimenti culinari che tanto mi piacciono fare. L’idea è nata sfogliando varie riviste di cucina dedicate a torte salate & co.: molte di queste ricette erano degli sformati di pasta racchiusi dentro a paste sfoglia o brisè decisamente troppo burrose. Ho pensato perciò che la pasta fillo fosse una valida alternativa: si tratta infatti di un sottilissimo strato di pasta sfoglia prodotto con poca quantità di olio che viene venduto in confezioni multi-fogli non difficili da trovare nei supermercati (per intenderci è quella utilizzata negli involtini primavera).

Così ho pensato di utilizzare le verdure del mio orto affinchè la pasta fillo potesse diventare un goloso “contenitore” di melanzane e pomodori che mescolati tra loro diventano un piatto gustoso e divertente. 😋

Ingredienti per 4-6 persone:

  • 16 fogli di pasta fillo
  • 4 cucchiai d’olio per spennellare

Per il ripieno di melanzane:

    • 400 gr. di melanzane tagliate a pezzettoni
    • 1/2 cucchiaio di sale fino
    • 2 cucchiai di semi di lino tritato
    • 75 gr. di pangrattato
    • 50 gr. di lievito alimentare
    • 2 cucchiai di basilico tritato
    • 100 ml di olio extravergine d’oliva
    • 2 spicchi d’aglio schiacciati
    • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
    • 25 gr. di uva sultanina
    • 2 cucchiai di pinoli
    • sale e pepe
  • Per il ripieno di pomodori:

    • 100 ml di olio extravergine d’oliva + altro per ungere
    • 2 cipolle affettate sottilmente
    • 2 spicchi d’aglio
    • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
    • 8 pomodori maturi pelati e tagliati a pezzi
    • 1 pizzico di zucchero
    • 2 cucchiai di origano secco
    • sale e pepe

    Procedimento

    1Ungete leggermente di olio una pirofila di 30×20 cm. Rifilate i fogli di pasta fillo in modo da poter ricoprire la base. Copriteli con un canovaccio pulito umido e lasciateli da parte.

     

    2Mettete le melanzane in uno scolapasta, cospargetele di sale e appoggiatele a scolare su una ciotola per 20 minuti. Risciacquatele e asciugatele tamponandole.

     

    3Nel frattempo preparate i pomodori. Scaldate 2 cucchiai di olio in una pentola grande e cuocetele cipolle su fuoco medio finchè sono morbidissime e dorate. Aggiungete l’aglio e il concentrato di pomodoro e cuocete ancora qualche minuto. Unite i pomodori, lo zucchero e l’origano e fate sobollire per 10 minuti. Mettete da parte.

     

    4Per il ripieno di melanzane, mettete le melanzane nel robot da cucina e tritatele grossolanamente. Trasferite in una ciotola con i semi di lino macinati, il pangrattato, il formaggio, il basilico, i 100 ml di olio, l’aglio e il prezzemolo, l’uva sultanina, i pinoli, sale e pepe. Mescolate bene.

     

    6Scaldate il forno a 200°C. Spennellate 4 fogli di pasta fillo con l’olio e metteteli uno sopra l’altro. Infilateli nella pirofila e distribuiteci sopra il composto di pomodori. Fate un altro strato di 4 fogli di pasta fillo e mettetelo sopra. Coprite con il composto di melanzane. Fate un ultimo strato di 4 fogli di pasta fillo. Spennellate con l’olio e infornate per 35 minuti o finchè il tutto è dorato e ben cotto. Servite caldo.

     

    Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Cliccate QUI 

     

     

    [amazon_link asins=’B004MPQQ20,B0050IH8BG,B0073ZKN5C,B007CCQ738,B015DR863C’ template=’ProductCarousel’ store=’iove-21′ marketplace=’IT’ link_id=’c4f29e81-ae84-11e7-934f-356e682a035c’]

    (Visited 15 times, 1 visits today)

    Leave A Comment

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *