Medaglioni di fave e cavolo nero

Tempo di preparazione: 5 ore
Tempo di cottura: 30 minuti
Pronto in: 5 ore e 30 minuti

Il tortino di cavolo nero è un’idea golosa e appetitosa per gustare quest’ortaggio dal sapore particolare che in Toscana è consumato in mille modi diversi. Questo tortino è certamente un antipasto delizioso per i vegetariani e non solo ma potete servire 2-3 medaglioni così da formare un piatto unico davvero unico e delizioso!

Il cavolo nero, chiamato anche cavolo dinosauro, compare nei mercati di novembre fino poi a primavera. Approfittate di questo periodo per comprarlo fresco. Si tratta di una delle più antiche verdure della famiglia del cavolo. Si tratta di un cavolo frondoso, le cui fronde assomigliano alle fronde della palma, con le foglie nere verdastre con nervature profonde e pronunciate. Ha un sapore intenso, ma è generalmente più dolce rispetto alle altre varietà di cavolo. È impiegato nella preparazione di tanti altri gustosi piatti come zuppe (come la famosa ribollita toscana), stufati e omelette ed è molto appetitoso sui crostini di pane. È inoltre ottimo crudo in insalata. Non dimentichiamo che il cavolo nero oltre a essere molto gustoso è altamente nutritivo, ricco di vitamina A e vitamina C, acido folico (se consumato crudo) e potassio.

I medaglioni di cavolo nero e fave sono facilissimi da realizzare e un piatto davvero nutriente e soddisfacente!
Eccovi la ricetta 🙂

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 porro
  • 250 gr. di fave secche
  • 1 carota
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 mazzo di cavolo nero
  • pane grattugiato vegano
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale e pepe

Procedimento

1Mettete a bagno le fave per almeno 4 ore, scolatele e sciacquatele bene. Trasferitele in una casseruola, meglio se di coccio, unite lo spicchio d’aglio spellato e metà porro pulito, coprite a filo con acqua fredda e cuocete per circa 30 minuti dall’ebollizione; lasciate raffreddare e mettete in frigo per almeno 1 ora così da far solidificare il composto.

 

2Nel frattempo pulite la carota e tagliatela a cubetti, riducete a rondelle il porro avanzato e fatelo appassire in una padella con 2 cucchiai di olio e 2 di acqua per 2-3 minuti. Unite le foglie di cavolo nero pulite e affettate e proseguite la cottura per 2-3 minuti, mescolando, poi lasciate raffreddare.

 

3Mescolate in una ciotola il purè di fave con le verdure preparate e aggiungete il pangrattato, fino ad ottenere un composto morbido e modellabile; regolate di sale e pepe. Versate 1/4 di composto in un taglia pasta di circa 8 cm di diametro leggermente unto, formate un medaglione e disponetelo su una teglia foderata con carta da forno; ripetete l’operazione per altre 3 volte.

 

4Cuocete i medaglioni in forno già caldo a 200°C per circa 20 minuti, poi serviteli tiepidi accompagnandoli, a piacere, con pomodorini fritti e granella di frutta secca.

 

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Cliccate QUI 

 

 

 

[amazon_link asins=’B01EI1RM6G,B01FFWYI28,B011LY3S7U,B01N5AY5IJ,B018M5QQRU’ template=’ProductCarousel’ store=’iove-21′ marketplace=’IT’ link_id=’502423ef-c864-11e7-a204-91dafcd39bf6′]

(Visited 13 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *