Margherita rivisitata con mozzarella vegan e funghi pioppini

Tempo di preparazione: 3 ore
Tempo di cottura: 30 minuti
Pronto in: 3 ore e 30 minuti

Se parliamo di pizza pensiamo immediatamente alla sua versione più semplice e famosa in tutto il mondo: la pizza margherita, un disco di pasta di pane con un abbondante mestolo di passata di pomodoro e tanta mozzarella aromatizzata dal basilico.

A Napoli la pizza è un’istituzione! amici napoletani mi hanno detto che per capire la qualità di una pizzeria si fa il cosiddetto “test margherita”. Beh in questa pagina troverete la ricetta per una margherita rivisitata con mozzarella vegana e con l’aggiunta di funghi pioppini… il risultato è davvero soddisfacente e sorprendente!! Una delizia al palato…provare per credere 🙂

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 gr. di farina manitoba
  • 500 gr. di polpa di pomodoro
  • 300 gr. di acqua
  • 180 gr. di mozzarella vegan
  • funghi pioppini q.b
  • 30 gr. di olio extravergine d’oliva
  • 12 gr. di lievito di birra
  • 13 gr. di sale

Procedimento

  1. In una ciotola capiente setacciate la farina, poi unite l’olio extravergine d’oliva, il sale. A parte riscaldare l’acqua in un pentolino e sciogliervi il lievito e lasciate riposare per circa 10 minuti, quindi versarla all’impasto poco per volta.
  2. Lavorate l’impasto sino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo, che dovrete modellare con le mani fino ad ottenere una palla.
  3. Coprite la ciotola con pellicola trasparente e fate lievitare a temperatura di poco superiore a quella dell’ambiente per 2 ore. Al termine stendere la pizza su una teglia ricoperta di carta da forno e fate lievitare per altri 30 minuti.
  4. Al termine della seconda lievitazione distribuite la polpa di pomodoro, la mozzarella e i funghi pioppini e infornate a 200 °C per circa 20 minuti.
  5. Quando la pizza sarà pronta irrorare con un filo d’olio e qualche foglia di basilico.

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Cliccate QUI 

(Visited 3 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *