La stagione giusta per ogni verdura, frutta e aromi

Se c’è una cosa che più di tutte mi riprometto di fare in cucina è quella di utilizzare ingredienti sempre freschi e di stagione. La possibilità di avere tutte le materie prime ogni mese dell’anno è sicuramente comoda e allettante, sono io la prima a cedere ogni tanto a utilizzare prodotti fuori stagione, forte del fatto che al supermercato si trovano quasi tutto l’anno, ma sono anche la prima a credere che acquistando e consumando frutta e verdura di stagione è possibile beneficiare al massimo del sapore e del valore nutritivo di questi alimenti, assicurandosi allo stesso tempo anche la convenienza dell’acquisto.

Ma perchè è così importante mangiare frutta e verdura di stagione?

Sicuramente c’è una ragione piuttosto pratica: Alimenti primaticci e tardivi sono infatti solitamente più costosi ed inferiori in qualità rispetto a quelli di stagione.  Mangiare frutta e verdura che nascono e crescono nel loro giusto periodo costano di meno perchè non necessitano di luce artificiale o di lunghi periodi di conservazione in celle frigorifere e non ci sono costi di trasporto da Paesi molto lontani dal nostro con climi più favorevoli.

Ciò porta al secondo buon motivo: il sapore. E’ abbastanza palese che una fragola ad aprile o a maggio sarà saporita e succosa, ricca di vitamine e minerali e non necessiterà di essere addolcita con zuccheri o dolcificanti di cui tendiamo sempre ad esagerare. Al contrario, se acquistiamo la stessa fragola a febbraio, avremo la certezza di scoprirla un pò insapore e acerba e certamente poco durevole e marcirà alla svelta. Avremo perso soldi e un’occasione di mangiare bene e con gusto.

Ecco perché ho preparato per tutti noi uno schema  con le verdure e i frutti principali classificati per stagione e per mese da avere sempre alla mano durante la spesa così da creare dei piatti meravigliosi e molto gustosi e non soltanto ricette originali.

INVERNO

Gennaio – Febbraio – Marzo

VERDURA e ORTAGGI: Aglio – Agretti (solo marzo) – Bietola – Broccoli – Broccolo Romanesco – Carciofi – Cardi (solo gennaio e febbraio) – Carciofi (solo marzo) – Carote – Cavolfiori – Cavolini di Bruxelles – Cavolo Cappuccio – Cavolo Verza – Cicoria – Cipolle  – Cipollotti (solo marzo) – Finocchi – Frutta in guscio – Indivia – Lattuga – Legumi secchi – Melone d’inverno (solo marzo) – Patate – Patate novelle (solo marzo) – Porri – Radicchio – Rape – Ravanelli (solo marzo) – Scalogno (solo febbraio e marzo) – Sedano- Sedano Rapa – Spinaci – Taccole (solo marzo) – Tartufo bianco e nero (solo gennaio) – Topinambur- Valeriana – Zucca.

FRUTTA: Arance – Bergamotto (solo marzo) – Cedri (solo gennaio) – Clementine – Kiwi – Limoni – Mandarini – Mele – Pere – Pompelmi.

AROMI: Prezzemolo – Rosmarino – Salvia.

PRIMAVERA

Aprile – Maggio – Giugno

VERDURE e ORTAGGI: Aglio – Agretti (solo aprile) – Asparagi – Bietola – Broccoli – Broccolo Romanesco – Carciofi – Carote (solo aprile e maggio) – Cavolfiori – Catalogna (solo maggio) – Cavolo Cappuccio – Cavolo Verza – Cetrioli (solo giugno) – Cicoria – Cicorino da taglio – Cime di rapa – Cipolle – Fagiolini (solo maggio e giugno) – Fave – Finocchi – Frutta a guscio – Funghi (solo giugno) – Indivia – Lattuga – Legumi Secchi – Melanzane (solo giugno)- Patate – Patate novelle – Piselli – Peperoni (solo giugno) – Pomodori (solo maggio e giugno) –  Porri – Rape – Ravanelli – Rucola – Scalogno – Sedano – Sedano Rapa – Spinaci – Taccole – Valerianella – Zucchine (solo maggio e giugno).

FRUTTA: Albicocche (solo maggio e giugno) – Amarene (solo giugno) – Anguria (solo giugno) – Ciliegie (solo maggio e giugno) – Fragole –  Frutti di Bosco (solo giugno) – Kiwi (solo aprile) – Limoni – Mele – Nespole – Pere (solo maggio e giugno) – Pompelmi (solo aprile) – Pesche (solo maggio e giugno) – Prugne (solo giugno) – Susine (solo giugno).

AROMI: Basilico (solo maggio e giugno) – Cedronella (solo giugno) – Maggiorana (solo giugno) – Menta – Mentuccia (solo maggio) – Prezzemolo – Timo (solo giugno) – Rosmarino – Salvia (solo maggio e giugno) – Zafferano.

ESTATE

Luglio – Agosto – Settembre

VERDURA e ORTAGGIO: Aglio – Bietole – Broccoli (solo settembre) – Broccolo Romanesco (solo settembre) – Carote – Cavolo Cappuccio – Cavolo verza (solo settembre) – Cavolini di Bruxelles (solo agosto) – Cavolfiore (solo settembre) – Cetrioli – Cicoria – Cime di rapa – Cipolle – Fagioli (solo agosto e settembre) – Fagiolini – Fave – Finocchi – Frutta in guscio – Funghi – Indivia – Lattuga – Legumi secchi – Melanzane – Patate – Patate novelle – Peperoni – Piselli – Pomodori – Porri – Ravanelli – Rucola – Scalogno – Sedano – Sedano rapa (solo settembre) – Spinaci – Taccole – Valerianella – Zucca (solo settembre) – Zucchine.

FRUTTA: Albicocche (solo luglio e agosto) – Amarene (solo luglio) – Anguria – Ciliegie – Fichi – Fichi d’India (solo agosto e settembre) – Frutta di bosco – Limoni – Melagrane (solo settembre) – Mele – Meloni – Nespole (solo luglio) – Pere – Pesche – Prugne – Susine – Uva.

AROMI: Basilico – Cedronella (solo luglio) – Maggiorana – Menta (solo luglio e agosto) – Origano (solo luglio) – Peperoncino – Prezzemolo – Santoreggia (solo luglio) – Salvia (solo agosto e settembre) – Timo (solo luglio).

AUTUNNO

 Ottobre – Novembre – Dicembre

VERDURE e ORTAGGI: Aglio – Bietola – Broccoli – Broccolo romanesco – Carciofi – Cardi (solo novembre e dicembre) – Carote – Cavolfiore – Cavolini di Bruxelles – Cavolo Cappuccio – Cavolo verza – Cicoria – Cime di rapa – Cipolle – Fagioli – Finocchi – Frutta in guscio – Funghi (solo ottobre e novembre) – Indivia – Lattuga – Legumi secchi – Melanzane (solo ottobre) – Patate – Pomodori (solo ottobre) – Porri – Radicchio (solo novembre e dicembre) – Rape – Ravanelli – Rucola (solo ottobre) – Scalogno – Sedano – Sedano Rapa – Spinaci – Tartufo bianco e nero – Topinambur – Valerianella – Zucca – Zucchine (solo ottobre).

FRUTTA: Arance – Bergamotto (solo novembre e dicembre) – Cachi – Castagne – Cedri (solo novembre e dicembre) – Clementine (solo novembre e dicembre) – Fichi (solo ottobre) – Fichi d’India (solo ottobre e novembre) – kiwi – limoni – Mandarini – Melagrana – Mele – Pere – Pompelmi (solo novembre e dicembre) – Uva.

AROMI: Basilico (solo ottobre) – Crescione (solo novembre) – Dragoncello (solo ottobre) – Maggiorana (solo ottobre e novembre) – Peperoncino (solo ottobre) – Prezzemolo (solo ottobre e novembre) – Rosmarino – Salvia – Santoreggia (solo dicembre).

 

Pertanto quando fate la spesa non pensate che “l’erba del vicino è sempre più verde” scegliete i prodotti in base alla loro provenienza regionale e secondo i periodi di raccolta elencati sopra. Vi consiglio di stampare questo articolo e affiggerlo in cucina in modo da averlo sempre sott’occhio nel momento in cui andrete a stilare la vostra lista della spesa 😉

 

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Cliccate QUI 

(Visited 155 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *