Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti
Pronto in: 30 minuti

Mi piace variare i sapori in cucina ed è importantissimo farlo! ho già parlato di questo argomento in un articolo di approfondimento (clicca qui): tutti i cereali in chicco, dal riso all’orzo, dall’avena al mais, vanno apprezzati e valorizzati maggiormente. E’ importante utilizzarli tutti a rotazione, poiché ognuno ha caratteristiche e proprietà specifiche. La ripetitività nutrizionale significa limitato e monotono apporto nutrizionale. I primi piatti della nostra tradizione sono favolosi, la grande distribuzione ci viene incontro con pasta integrale, di kamut, ai cereali, senza glutine ecc, ma anche i cereali in chicco sono preziosi alleati per sfamare la famiglia in pochi minuti: riso, orzo, miglio, farro e… se provassimo anche il grano saraceno??
Il grano saraceno è una fonte di sali minerali come ferro, zinco e selenio. I suoi semi contengono il 18% di proteine, con valore di bioassorbibilità superiore al 90%. Apportano amminoacidi essenziali, tra cui la lisina, la treonina e il triptofano. È anche ricca fonte di antiossidanti, come rutina che tonifica le pareti dei vasi capillari, riduce il rischio di emorragie ed è considerata benefica per le persone affette da ipertensione o da insufficienza venosa cronica, dato che aiuta a migliorare la microcircolazione.

Il grano saraceno non contiene glutine, rendendolo adatto a chi soffre di celiachia e di intolleranze.
Un piatto quindi ricchissimo di nutrienti: il grano saraceno, energetico e ricco di fibre, piselli e fagioli che apportano proteine, sali minerali e fibre. Bisogna dire però che quella nota piccantina fornita dalla crema allo zafferano e al peperoncino potrebbe rendere questa ricetta l’ideale anche per una cenetta romantica 😊

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 gr. di grano saraceno
  • 125 gr. di piselli lessati
  • 125 gr. di fagioli rossi precotti
  • 1 scalogno
  • sale
  • olio extravergine d’oliva
  • 2 patate medie
  • 1 bustina di zafferano
  • peperoncino in polvere q.b.

Procedimento

1Lessate le patate in abbondante acqua e appena saranno morbide, pelatele e frullatele con lo zafferano, il peperoncino e il sale. Dovrete raggiungere una consistenza cremosa e abbastanza fluida. Nel caso ce ne fosse bisogno aggiungete un pò d’acqua.

 

2Scolate i fagioli e passateli sotto il getto di acqua corrente in modo da eliminare il sale in eccesso. In una padella antiaderente fate rosolare lo scalogno tagliato a listarelle, poi aggiungete i piselli lessati e i fagioli scolati e fate insaporire per 5 minuti circa.

 

3Lessate il grano saraceno in abbondante acqua salata per circa 15 minuti, scolate e condite con i legumi e la crema allo zafferano. Servite il grano saraceno caldo o tiepido irrorandolo con un filo d’olio. Buon appetito! 😋

 

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Cliccate QUI 

 

 

 

RISPONDI

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui