Farro al pesto di cavolo nero e noci

Cari amici, oggi vi voglio lasciare la ricetta di un primo piatto molto gustoso, tipico del periodo invernale per la presenza del cavolo nero. Non so voi, ma a me e mio marito questa verdura piace molto e abbiamo scoperto che anche Tommi ne va matto! Tra la famiglia dei cavoli questo è sicuramente quello che preferiamo, ha un gusto delicato e deciso allo stesso tempo, non si trova molto facilmente, ma appena lo vediamo al banco del fruttivendolo lo compriamo immediatamente.

Il cavolo nero si presta ad essere preparato in moltissimi modi (guarda la ricetta della ribollita o dei medaglioni di fave e cavolo nero o il pane pita con zucca e cavolo nero o infine la ricetta dello stufato di cavolo nero )

Il pesto di cavolo nero è un ottimo sugo per la pasta. Un pesto invernale, in alternativa al classico estivo con il basilico. Semplice e buonissimo. Si prepara al volo mentre cuocete la pasta.

Io amo alternare i cereali. E’ importante utilizzarli tutti a rotazione, poiché ognuno ha caratteristiche e proprietà specifiche. Come per le verdure e gli ortaggi, così per i cereali e gli amidacei vale l’imperativo di non fissarsi solamente su alcuni, dimenticando tutti gli altri. Ecco perchè spesso sostituisco la pasta con riso, farro, orzo (leggi l’articolo: Non solo pasta: i cerali e i pseudocereali).

In questo caso ho usato per esempio del farro piccolo che si adatta davvero alla perfezione con il gusto del cavolo nero, ma voi potete utilizzare il cereale che preferite.

Per rendere il piatto più sostanzioso e cremoso potete servirlo con un cucchiaio di formaggio cremoso. Io per esempio ho messo un cucchiaio di robiola.

Il pesto di cavolo nero inoltre, una volta preparato, può essere conservato in frigo per 2-3 giorni oppure potrete metterlo in barattolini da conservare in freezer e tirare fuori all’occorrenza! Davvero un’ottima idea salva-pranzo!

Ingredienti per 4 porzioni:

  • 200 gr. di cavolo nero
  • 4-5 noci
  • una manciata di parmigiano reggiano
  • 40 ml di olio extravergine d’oliva
  • sale q.b.

Procedimento

  1. Lavate il cavolo nero, eliminate le coste e cuocetelo a vapore o in poca acqua bollente per 8-10 minuti. Conservate l’acqua di cottura.
  2. Frullate il cavolo nero cotto, con l’olio, le noci, il parmigiano, un pò di acqua di cottura e il pizzico di sale fino a raggiungere la consistenza desiderata.
  3. Nel frattempo cuocete il farro (o la pasta o il cereale che preferite) e una volta cotto, scolate e amalgamate con il pesto di cavolo nero.
  4. Servite il farro aggiungendo un cucchiaio di formaggio spalmabile tipo robiola. Buon appetito!
(Visited 37 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *