Crema di cavoli e noci

Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 30 minuti
Pronto in:40 minuti

L’autunno e l’inverno sono le stagioni del cavolfiore, da ottobre fino a febbraio per la precisione, anche se ormai al supermercato potete trovarlo quasi tutto l’anno. Io però preferisco e vi consiglio di seguire la stagionalità di frutta e verdura e comprare il più possibile prodotti biologici. La vellutata di cavolfiore, arricchita con una manciata di noci croccanti, è una Per realizzarla è indispensabile avere a disposizione un frullatore a immersione, è semplicissima e la frutta secca in questione va a sostituire i classici crostini di pane, offrendo a questa vellutata un gusto insolito e una croccantezza molto piacevole…

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 cavolfiore medio
  • 2 patate grandi
  • 1 porro
  • 2-3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 800 ml di brodo vegetale
  • 600 ml di latte di soia
  • 6 cucchiai di noci sgusciate
  • peperoncino
  • timo
  • sale

Procedimento

  1. Lavate il cavolfiore e tagliate le cimette. Tagliate il porro e tagliatelo a rondelle. Sbucciate le patate e tagliateli a cubetti. Mettete tutto in una pentola grande e aggiungete il brodo, il latte di soia e il sale.
  2. Lasciate cuocere con coperchio, a fuoco medio, per 30-40 minuti fino a che le verdure saranno tenere. Quando la zuppa sarà cotta frullate il tutto con un frullatore ad immersione fino a farla diventare una crema omogenea.
  3. Frullate 2 cucchiai di noci fino a ridurli in farina, aggiungetela alla crema e frullate ancora. Impiattate e su ogni porzione mettete le noci sgusciate e spezzettate, il timo, il peperoncino e l’olio EVO. Servite la crema ben calda! Buon appetito!!

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Cliccate QUI 

(Visited 122 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *