Chorba di lenticchie

Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 45 minuti
Pronto in: 55 minuti

La chorba è una zuppa di origine nordafricana dei paesi appartenente al Magreb, è un ricco piatto unico ideale da servire a tutta la famiglia durante ogni periodo dell’anno, ma principalmente viene preparata durante il Ramadan: il mese del digiuno, periodo dell’anno in cui i fedeli islamici, devono astenersi dal mangiare e bere durante le ore di luce, cioè dall’alba al tramonto.il periodo di digiuno per la religione islamica.

La chorba ha un sapore intenso grazie ai tanti ingredienti che la compongono: solitamente si tratta di carni miste di pollo, agnello e manzo, verdure fresche, tre tipi diversi di legumi e il ras al hanout, un mix di spezie molto noto in nordafrica, ingrediente essenziale per rendere questo piatto unico e inconfondibile. Esistono molte varianti di questa zuppa a seconda della regione, in alcune versioni ad esempio vengono utilizzate solo le verdure.

Potete preparare la chorba per tutta la famiglia e servirla calda in tavola, in alternativa alla solita zuppetta di legumi, accompagnata con del cous cous o con pastina di grano duro del formato che più gradite.

La parola Chorba significa letteralmente “zuppa” e come in ogni luogo al mondo, ogni nazione ha le proprie zuppe tipiche, che ogni famiglia sperimenta e modifica secondo il proprio gusto personale e le proprie origini.

Provate la nostra versione 100% vegan con lenticchie e lasciatevi trasportare dal gusto unico e speziato che rene questa zuppa davvero unica e particolarmente gustosa 😋

Ingredienti per 2 persone:

  • 100 gr. di lenticchie verdi
  • 1 cipolla
  • 2 patate medie
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 1 zucchina
  • 1/2 cucchiaino di cumino in polvere
  • 1/2 cucchiaino di curcuma in polvere
  • 1/2 cucchiaino di paprika
  • 1/4 di cucchiaino di pepe nero macinato
  • 1/4 di cucchiaino di cannella in polvere
  • 1/4 di cucchiaino di noce moscata
  • 2 cucchiaini di coriandolo tagliuzzato
  • 1 cucchiaino di menta tagliuzzata
  • 1/2 cucchiaino di peperoncino in polvere
  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 200 gr. di polpa di pomodoro
  • 1,5 l di brodo vegetale
  • 30 gr. di bulgur di frumento o di farro piccolo
  • 1 limone
  • sale

Procedimento

1Cuocete le lenticchie in una casseruola con una quantità d’acqua pari a 5 volte il loro volume, per 30 minuti. Scolatele e tenetele da parte.

 

2Pelate la carota e le patate e tagliate a dadini tutte le verdure. In una pentola scaldate l’olio extravergine d’oliva a fuoco medio, poi versarvi le spezie, mescolate bene e aggiungete le verdure a dadini. Cuocete per 5 minuti buoni mescolando di tanto in tanto. Amalgamate la polpa di pomodoro e cuocete per altri 5 minuti, mescolando regolarmente. Le verdure non devono dorarsi troppo: eventualmente abbassate la fiamma. Aggiungete il brodo vegetale e cuocete per 20 minuti.

 

3Regolate di sale e pepe, aggiungete il bulgur e cuocete per altri 10 minuti. Infine, completate con le lenticchie e il succo di limone, e lasciate insaporire per qualche minuto a fuoco vivace prima di servire. Buon appetito!

 

 

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Cliccate QUI 

 

 

 

[amazon_link asins=’B007KIVDLK,B00B0WA2XW,B00EQB0ZUE,B00MB8MS68,B0050IH95G’ template=’ProductCarousel’ store=’iove-21′ marketplace=’IT’ link_id=’342c2a54-a14e-11e7-bcc0-e97ce41335be’]

(Visited 1 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *