Caponata Araba con noci, mandorle e aceto balsamico

Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti
Pronto in: 30 minuti

La caponata di melanzane è un contorno freddo e molto goloso, un piatto tipico Siciliano molto amato e gustoso. Oggi vi voglio dare la ricetta di una variante della classica caponata altrettanto deliziosa e molto apprezzata da tutti, con aceto balsamico, zucchero di canna e frutta secca.

Questa caponata la si può gustare nei tipici mercati rionali di Palermo, come il mercato di Ballarò, centro della movida sicula, la sera a cena nei diversi localini sparsi nei dintorni del mercato oppure come street food nelle miti serate invernali.

La caponata di verdure con frutta secca può essere servita come un antipasto ricco per cominciare un buon pranzo, ma potrà diventare un pranzo (o una cena) essa stessa: basterà servire questa deliziosa caponata con del pane fatto a bruschetta oppure fresco di forno, ed ecco che avrete ottenuto una portata unica di grande gusto.
La frutta secca, in questo caso noci e mandorle, unite alle melanzane morbide conferisce una consistenza piacevolmente croccante sotto i denti, oltre che un aroma ancora più intenso.

Ingredienti per 4-6 persone:

  • 2 grosse melanzane lunghe
  • 125 gr. di olive verdi denocciolate
  • 100 gr. di mandorle non spellate
  • 100 gr. di noci sgusciate
  • 45 ml di aceto balsamico
  • 35 gr. di zucchero di canna
  • Olio di semi di mais q.b.
  • Sale

Procedimento

  1. Lavate le melanzane, mondatele e tagliatele a cubetti non troppo piccoli. Versate qualche giro di olio in una padella o in una casseruola, poi aggiungete le melanzane e friggetele. Man mano che saranno pronte riponetele su carta assorbente in modo da far assorbire l’olio in eccesso.
  2. Nel frattempo tagliate a metà le olive e mettetele da parte. Sgusciate le noci e tagliatele grossolanamente, così come le mandorle. In un bicchiere versate l’aceto balsamico e lo zucchero di canna e mescolate con un cucchiaio per farlo sciogliere.
  3. Non appena i pezzettoni di melanzane saranno fritte, nella stessa padella, versate tutti gli ingredienti, melanzane, olive, noci e mandorle, poi unite l’aceto balsamico con lo zucchero e mescolate. Fate cuocere un paio di minuti, il tempo che l’aceto sarà evaporato e aggiustate di sale. Riponete quindi la vostra caponata in una ciotola e fate raffreddare. Servite a temperatura ambiente e gustatevi questo magnifico e gustoso piatto 😉

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Cliccate QUI 

(Visited 107 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *