Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti
Pronto in: 35 minuti

Le buddha bowls sono la nuova tendenza food della stagione primavera estate: grandi ciotole colme di ingredienti freschi e di stagione, perfette come piatto unico a pranzo, anche da portare al lavoro. Nata nei paesi orientali e ricca di prelibatezze si è diffusa negli ultimi anni nei paesi anglosassoni.
Rappresenta una filosofia del mangiare sano e con gratitudine per quello che la natura ci offre 🌸. Il nome infatti deriva dall’atto con cui si prepara, in cui mettiamo presenza e consapevolezza in quello che facciamo, procurandoci piacere ancora prima di assaporarlo🙏.

A prima vista potrebbero sembrare grandi insalate – ma chiamarle così sarebbe davvero sminuente. Nei menù dei ristoranti più di tendenza a Londra, New York o Sidney le trovate indicate come “Buddha Bowls” e di recente hanno fatto la loro comparsa anche in Italia nei libri e sul web, oltre che – ovviamente – in un numero sempre crescente di ristoranti con anima salutista😋.
Sono un piatto unico che nasce vegetariano ed è perfetto come per chi lavora in un ufficio e vuole mangiare qualcosa di sano, veloce da preparare, energizzante e soprattutto saziante.
Si può preparare con moltissimi ingredienti, ma c’è una regola di base che si deve rispettare se vuoi avvicinarti alle autentiche. Per essere una vera Buddha Bowl deve esserci: 1- legume, fresco o cotto, a vostra scelta. Potete optare per ceci, lenticchie, fagioli, fave, cicerchie, piselli…; 2- verdure di stagione. Una verdura cotta o cruda in base ai vostri gusti; 3- cereali. Anche in questo caso potete optare per cereali con o senza glutine, dando slancio alla vostra fantasia. Un’ottima occasione per provare cereali inusuali nella nostra cucina come il sorgo o il riso rosso; 4- condimento. Una bella vinagrette, un condimento più classico, della salsa tahina o quello che più si intona con la vostra personalissima versione. A piacere potete infine aggiungere dei semi oleosi o frutta secca. La ricetta non serve, queste deliziose preparazioni possono essere assemblate al momento con quello che c’è in casa, più o meno. 😉
Eccovi la mia versione!🙂

Ingredienti per 2 porzioni:

  • 240 gr. di ceci lessati
  • 160 gr. di grano saraceno
  • 1 peperone rosso
  • 1 avocado
  • 1 cipollotto
  • spinacini
  • misticanza
  • olio extravergine d’oliva
  • timo
  • paprika forte
  • un cucchiaino di curcuma
  • sale e pepe
  • peperoncino in polvere
  • 320 gr. di acqua
  • semi misti (papavero, girasole, sesamo, lino)

Procedimento

1Lavate il grano saraceno sotto acqua corrente, scolatelo e trasferitelo in una casseruola con l’acqua. Ponete sul fuoco e cuocete a fuoco basso con coperchio per circa 20 minuti, aggiungendo poca acqua calda se ce ne fosse bisogno, salando solo alla fine. Ritirate e tenete da parte condendo con un filo d’olio. Raccogliete in una ciotola i ceci lessati e conditeli con olio, paprika, curcuma, peperoncino, timo, sale e pepe a piacere. Mescolate con un cucchiaio fino a ricoprirli completamente.

 

2Trasferite i ceci conditi su una teglia capiente ricoperta con carta da forno, occupando solo metà dello spazio. Sulla metà restante disponete il peperone intero ben lavato. Cuocete in forno già caldo a 210°C per 20 minuti.

 

3Trascorso questo tempo rimuovete i ceci e proseguite la cottura del peperone altri 10 minuti girandolo spesso. Sformatelo, togliete la calotta superiore e poi ricavate delle falde. Eliminate i semi, le parti bianche e privatelo della pelle che in questo modo verrà via molto facilmente. Trasferite le falde in un contenitore e frullatelo fino ad ottenere una crema insieme a un cucchiaio d’olio e condite con sale, pepe e timo. Tenete da parte.

 

4Sbucciate l’avocado lasciando intatta la polpa e tagliatela a fettine rimuovendo il nocciolo. Impiattate il grano saraceno, i ceci alla paprika, l’avocado, gli spinacini e la misticanza all’interno di una capiente ciotola occupando un quarto dello spazio per ciascuna delle 4 preparazioni. Condite con la salsa al peperone e i semi misti. Servite subito e…buon appetito!

 

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Cliccate QUI 

 

 

 

RISPONDI

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui